NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

NFT Collezionabili: Cosa sono?

DiAdmin

Feb 10, 2022 , ,

Gli NFT “da collezione” possono essere simili ai collezionabili digitali, ma c’è una linea sottile tra i collezionabili e il segmento dell’arte, quindi come definiamo cosa sono e non sono da collezione?

Introduzione: L’arte di collezionare

Il collezionismo è soprattutto una passione per molte persone, in teoria, è possibile creare una collezione di qualsiasi cosa: francobolli, fagioli, profumi, vestiti, cartoline, nani da giardino… avete capito bene!

Finché rimane un piacere, finché rende felice il collezionista, il collezionismo non è un problema. Non appena diventa un’ossessione al punto di diventare dannoso per il collezionista o il suo entourage, la passione diventa una dipendenza. Il collezionismo digitale sta diventando classificato come “una nuova dipendenza” allo stesso modo dello shopping compulsivo o della cyberdipendenza.

Collezionare richiede essere rigorosi e fissare obiettivi chiari prima di passare all’acquisto. Questa pratica esiste dalla notte dei tempi ed è diventata un’arte. Grazie alla scarsità digitale resa possibile dalla blockchain, cosa rappresentano davvero i NFT nel segmento dei “collezionabili” per le persone oggi?

Gli oggetti da collezione non sono arte

Per evitare confusione con il resto di questo articolo, è necessario chiarire che i collezionabili non dovrebbero essere classificati come arte. Anche se è possibile collezionare opere d’arte, l’uso di oggetti da collezione nell’ecosistema NFT è molto lontano da quello che è l’arte.

Se i collezionabili virtuali devono essere separati dall’arte, è per una ragione: hanno un uso e sono solitamente legati a un progetto. Anche se gli artisti hanno precedentemente lavorato sull’aspetto visivo dei collezionabili, lo scopo della loro esistenza non avrà solo lo scopo di esistere per l’arte.

Esempi di NFT da collezione

Quindi, cosa sono gli NFT Collezionabili? Abbiamo visto diversi modi di sviluppare progetti intorno a questo segmento, alcuni hanno il solo scopo di servire come oggetto da collezione, altri appartengono ad altri segmenti come i videogiochi.

Ecco alcuni progetti ed esperimenti che possono essere usati come riferimento per definire questo segmento.

Immagini del profilo : Meebits, Bored Ape Yacht Club, CryptoPunks

Nel 2021, poco dopo il successo della vendita del Bored Ape Yacht Club, anche il progetto Meebits di LarvaLabs fu venduto in meno di un giorno. Queste due vendite furono il preludio di una moda che sarebbe durata tutta l’estate: Profile Pictures.

Le immagini del profilo (PFP) sono avatar che sono stati generati attraverso un algoritmo. Le caratteristiche che costituiscono ogni avatar sono create a monte e possono assumere diverse forme:

  • Orecchini
  • Occhiali
  • Cappello
  • Colore della pelle
  • Maglietta
  • Ciondolo
  • Piercing
  • Specie (alieno, robot, zombie ecc.)

Alcune delle caratteristiche sono più rare di altre, quindi gli avatar che le possiedono saranno più ricercati, per BAYC e Meebits, le caratteristiche sono state definite casualmente durante il conio.

Prima di BAYC e Meebits, erano soprattutto i CryptoPunk a fungere da immagini di profilo per indicare lo status di OG nello spazio NFT. Mostrare queste immagini permetteva di mostrare pubblicamente la propria appartenenza alla comunità NFT. Ma con l’arrivo di nuovi arrivati nell’ecosistema dopo il lockdown del 2020, il desiderio di “essere parte di una comunità NFT” si è ampliato.

Poi è arrivata la “NFT Summer”, con così tanta creazione di progetti di tipo PFP che ha finito per inondare il mercato.

Carte e distintivi da collezione

Gli NFT di carte da collezione hanno un solo scopo: essere collezionate, possono rappresentare giocatori di sport noti, momenti chiave della vita o eventi storici.

Sulla blockchain Wax, ad esempio, è possibile trovare NFT noti come Hot Wheels o MLB. Su Ethereum, il progetto Oncurio offre collezionabili di Mars Attack, Heavy Metal o Scott Pilgrim vs. the World.

Anche i badge sono NFT da collezione, ma hanno uno scopo diverso dalle semplici carte. Di solito sono utilizzati per premiare gli utenti dopo aver completato un certo numero di compiti.

Questo è il caso, per esempio, del programma Microsoft Azure che distribuisce NFT per premiare gli sforzi di apprendimento sulla sua piattaforma. Prima di loro, era Gitcoin che stava già facendo questo con i Kudos.

Giochi e oggetti da collezione Blockchain

Generalmente, gli NFT che possono essere utilizzati nei videogiochi sono attrezzature come armi o armature. Ma ci sono, tuttavia, alcuni casi d’uso di NFT legati all’ambiente dei videogiochi.

Il miglior esempio è il Trading Card Game Gods Unchained, dove esistono diverse qualità di carte:

  • Meteorite: comune
  • Ombra: non comune
  • Oro: raro
  • Diamante: molto raro

La qualità della mappa non cambierà nulla nel gameplay durante il gioco, questa caratteristica è principalmente per i collezionisti.

Un altro interessante esempio di utilizzo viene dal gioco Illuvium. Illuvium vuole essere un Massively Multiplayer Online Role Playing Game (MMORPG) che usa gli NFT e la blockchain come centro del gioco. Per la loro prevendita, gli NFT sono badge promozionali ed emotes da usare nel gioco!

Un’altra forma che gli NFT possono assumere come oggetto da collezione sono le “skin”. Anche le apparenze di certe armi o personaggi sono beni da collezionare. Nel gioco Lightnite ispirato a Fornite, un mercato permette di scambiare diverse apparenze di armi che possono essere utilizzate nel gioco. Questo è anche il caso del gioco in stile Battle Royale Blankos, che ha il suo mercato.

NFT Collezionabili fanno parte dell’identità digitale

È importante ricordare che la “proprietà reale” è una nozione fortemente radicata nell’identità dell’universo crypto. Ai collezionisti piace possedere cose tanto diverse quanto varie, quindi è naturale trovare questo comportamento nell’ecosistema NFT.

Gli NFT da collezione prendono quindi molte forme e non sono solo avatar generati casualmente. Fanno parte tanto delle piccole quanto delle grandi cose della vita quotidiana virtuale.

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento