NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Il primo museo NFT decentralizzato al mondo integra Chainlink VRF

DiAdmin

Feb 16, 2022 ,

Il primo museo NFT decentralizzato al mondo integra Chainlink VRF
Oggi, Musee Dezentral ha annunciato di aver integrato Chainlink Verifiable Random Function (VRF) per portare una fonte di casualità a prova di manomissione al suo contratto intelligente. Con VRF, gli utenti possono ora coniare fotogrammi NFT casuali a partire da ieri 15 febbraio.

Musee Dezentral è il primo museo NFT decentralizzato al mondo. Ospiterà 222 cornici NFT che sono sia unici, oggetti da collezione casuali e anche uno spazio in cui i proprietari di cornici possono appendere l’arte NFT dalla loro collezione nell’enorme museo metaverso di 3 piani del Musee Dezentral. Il team ha dovuto affrontare diverse sfide a causa della complessità di collegare un progetto come Musee Dezentral alla blockchain di Ethereum, e di conseguenza ha dovuto costruire uno smart contract personalizzato. Di fronte alla necessità di implementare una vera casualità, il team ha integrato VRF.

Quando si costruiscono progetti Web3 innovativi, non esiste una guida“, ha detto Frank Hahn, il CEO di Musee Dezentral. “Il processo richiede soluzioni infrastrutturali creative come Chainlink per aiutare a portare maggiore sicurezza e funzionalità ai vostri contratti intelligenti. Ecco perché abbiamo integrato Chainlink VRF per una fonte di casualità a prova di manomissione per coniare frame NFT verificabilmente casuali“.

Fabian Burghardt, il Product and Design Lead di Musee Dezentral ha aggiunto: “Abbiamo intenzione di costruire continuamente Musee Dezentral per essere un enorme metaverso culturale decentralizzato. Vogliamo che questo sia accessibile a tutti in tutto il mondo, sia che si abbia una cuffia VR o uno smartphone di base. Un luogo dove le persone possono immergersi nell’arte. In quale direzione si dirige e dove va dopo, sarà diretto dalla nostra comunità“.

Il CTO del Musee Dezentral, Tom Wendland ha dichiarato che “gli NFT hanno il potere di trasformare il modo in cui concettualizziamo l’arte e la proprietà. Noi del Musee Dezentral crediamo che gli NFT possano dare potere ad artisti, musicisti e creatori. Il futuro dell’arte è decentralizzato“.

Se la selezione delle cornici fosse fatta senza Chainlink VRF, è possibile che una persona esperta di tecnologia o un bot possa imbrogliare il processo per aumentare le probabilità di ricevere una cornice rara, il che sarebbe ingiusto per la comunità del Musee Dezentral.

Anche se ognuna delle 222 cornici NFT è unica, alcune cornici hanno qualità rare. Per assicurare che il processo di conio sia equo, il team del Musee Dezentral usa Chainlink VRF per generare un numero casuale che corrisponde a 1 dei 222 frame.

Per saperne di più sulla tecnologia dietro Musee Dezentral, puoi leggere il loro “lightpaper“.

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento