NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Quale paese vanta la più alta adozione di NFT? Continuate a leggere per scoprirlo!

DiAdmin

Feb 16, 2022

Nel mondo della blockchain, i dati sono il re, tuttavia, negoziare quei dati può rivelarsi problematico. Quindi, per aiutare gli investitori a gestire l’industria, Bankless Times sta compilando un tesoro di informazioni utili, scavando tra le risme di statistiche, in modo che il lettore casuale non debba farlo.

A caldo, l’ufficio di Bankless ha messo insieme una lista dei primi dieci paesi per adozione di NFT. In breve, il rapporto trae le statistiche da un sondaggio di 28.000 persone in tutto il mondo che sono state interrogate sul loro attuale possesso di NFT. Mostra le informazioni basate sugli NFT posseduti, l’intenzione di acquistare e l’adozione complessiva. Il risultato è un rapporto affascinante che produce una serie di sorprese.

Secondo l’approfondita serie di analisi, nessun paese occidentale entra nella top ten. Invece, vediamo il Sud America e il Sud-Est asiatico prendere la maggior parte dei posti, con ulteriori apparizioni degne di nota dalla Nigeria e dagli Emirati Arabi, che rappresentano rispettivamente l’Africa e il Medio Oriente. In cima alla lista, tuttavia, si trovano le Filippine, grazie alla loro adozione di massa di Axie Infinity.

Una menzione d’onore va alla Polonia, che vede il minor numero di adozioni di NFT di tutti i paesi intervistati.

Guarda il rapporto completo >> qui

Non ti è ancora ben chiaro cosa siano gli NFT? Leggi il nostro approfondimento.

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento