NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Le migliori metriche di valutazione per stimare il valore di un NFT

DiAdmin

Mag 8, 2022

L’esplosione di crescita e record di successo nello spazio NFT nell’ultimo anno ha aperto la strada alla nascita di innumerevoli nuovi intriganti progetti NFT. L’interesse a possedere e capovolgere NFT da parte di tutti continua a crescere di giorno in giorno; quindi è fondamentale avere alcune conoscenze metriche di base per misurare il valore potenziale di un NFT.

Prezzo al piano

Il prezzo minimo, noto anche come “prezzo di ingresso”, indica semplicemente il prezzo dell’NFT meno costoso in una raccolta di NFT. Il prezzo iniziale è la minima quantità di denaro che si può acquistare o pagare per partecipare o possedere un progetto NFT.

L’acquisto di un NFT al prezzo minimo è considerato una strategia di ingresso forte poiché fornisce un punto di ingresso accessibile per i nuovi membri di un’iniziativa NFT. Il prezzo minimo è una statistica eccellente per valutare quanto sia ben accolto un progetto NFT dalla comunità. Con l’aumento della domanda, aumenterà anche il prezzo minimo. Ciò significa che se acquisti l’NFT meno costoso in una collezione sperando che diventi più popolare, puoi rivendere l’NFT a un prezzo minimo più alto.

Per aiutare a visualizzare il significato del prezzo iniziale, considera Doodles NFT. Secondo OpenSea, i Doodles NFT sono disponibili in una gioiosa gamma di colori, tratti e dimensioni con una raccolta di 10.000. Il prezzo minimo di Doodles NFT è al momento della scrittura di 15,98 ETH. Ciò significa che il Doodle NFT più conveniente della collezione di 10.000 Doodles costa 15,48 ETH. 

Capitalizzazione di mercato

Un’altra metrica oltre al prezzo minimo per analizzare un NFT è la sua capitalizzazione di mercato stimata. Un ottimo strumento per misurare la capitalizzazione di mercato stimata di un NFT è rarity.tools . 

La capitalizzazione di mercato viene calcolata moltiplicando il prezzo medio di sette giorni per la sua offerta totale. I mercati NFT sono spesso illiquidi, il che significa che dovresti trovare un acquirente disposto ad acquistare il tuo NFT quando sei pronto a capovolgerlo.

Ciò significa che una capitalizzazione di mercato stimata elevata suggerisce che ci sono più parti interessate pronte a pagare un prezzo maggiore per l’acquisto di un NFT. In poche parole, NFT con una capitalizzazione di mercato stimata elevata è un buon segno. Per ottenere la capitalizzazione di mercato stimata, accedi a rarity.tools, scorri la pagina verso il basso e digita il tuo progetto NFT preferito per dare un’occhiata alla capitalizzazione di mercato.

Valore della mano di diamante

Uno strumento eccellente per controllare il valore della mano di diamante di un NFT è lo strumento analitico di Nansen .

Questa terza metrica utilizzata per quantificare una raccolta NFT è la percentuale di proprietari che non hanno venduto la loro raccolta NFT iniziale e sono pronti a detenere i propri beni per un tempo molto lungo, indipendentemente dalla volatilità o dalle perdite. Conoscere il valore della mano di diamante dà un suggerimento per conoscere i credenti a lungo termine in un progetto.

Secondo il sito web di Nansen , il saldo delle mani di diamanti si riferisce al saldo totale di NFT appartenenti a indirizzi che non hanno venduto NFT da una particolare collezione. In breve, il saldo delle mani di diamante si riferisce al numero di titolari che intendono detenere un NFT con lungimiranza a lungo termine (al contrario delle mani di carta che è il caso normale per le collezioni che è evidentemente utilizzato per il flipping a breve termine). 

Titolari unici

Il quarto parametro utilizzato per determinare il valore di un NFT è il numero di titolari unici. Uno strumento utile per controllare il numero di titolari univoci di un NFT è dune.xyz . 

Questa metrica viene utilizzata per determinare le dimensioni e quanto è grande la comunità che circonda un progetto. Più grande è la comunità, maggiore è il supporto, che aiuta a vendere il progetto a un pool più ampio di potenziali acquirenti.

Volume scambiato

La quinta metrica che puoi utilizzare è il volume scambiato della collezione NFT. Puoi utilizzare OpenSea per controllare il volume di scambio delle raccolte NFT.

Questa metrica illustra la domanda complessiva della collezione . Il volume scambiato fornisce informazioni sulla popolarità di una raccolta NFT; maggiore è il volume, migliore è l’indicazione che le persone devono essere disposte a comprare e vendere. Il volume scambiato è anche un indicatore per valutare se un progetto NFT è richiesto al momento o meno, e più alto è il volume mostra anche quanto è liquido il mercato. 

Per controllare il volume scambiato, controlla la pagina delle classifiche di OpenSea .

Punteggio di rarità

L’ultima e più rilevante metrica in questo elenco è il punteggio di rarità, utilizzato per quantificare il valore potenziale della collezione. Puoi usare rarity.tools per questo. 

Gli NFT con un punteggio di rarità più alto sono spesso più preziosi di quelli con un punteggio di rarità più basso. Con un punteggio di rarità, i collezionisti NFT possono valutare e valutare il valore di un singolo NFT.

A ogni tratto di un singolo NFT viene assegnato un punteggio di rarità e i punteggi di rarità per tutti i tratti dell’NFT vengono messi insieme per generare una valutazione complessiva. Quello che segue è un’illustrazione:

Assicurati di fare sempre le tue ricerche e di controllare i fattori sopra elencati prima di acquistare un NFT!

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento