NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Disney assume l’ex manager Apple per guidare Metaverse Push

DiAdmin

Giu 7, 2022

La Disney ha assunto l’ex manager di Apple Mark Bozon mentre abbraccia l’ultima tecnologia del metaverso e pianifica il futuro. L’ex dirigente ha trascorso 12 anni in ruoli creativi e di gioco presso il gigante tecnologico Apple. Di recente, è stato il direttore creativo dei giochi per Apple Arcade, il servizio di abbonamento di giochi dell’azienda. Ora, Mark guiderà la strategia Disney Metaverse andando avanti.

Ex manager di Apple per aiutare la Disney a unirsi al metaverso

In qualità di nuovo leader creativo senior per le iniziative trasversali di Next Generation Storytelling della Disney, Mark Bozon è responsabile di garantire che la Disney abbracci tutti gli elementi del metaverso.

La Disney vede il metaverso e Web3 come “La prossima generazione di narrazione”. Mark Bozon e il suo team lavoreranno con più dipartimenti Disney per implementare la strategia del metaverso Disney.

In un tweet, Bozon ha dichiarato: “Ecco qua: dopo 12 anni fantastici, dico addio ad Apple. Sono diretto verso un lavoro da sogno assoluto e non vedo l’ora di condividerne altri presto. Grazie ai miei colleghi e agli sviluppatori incredibilmente talentuosi che fanno di App Store e Arcade il successo che è. È stato un onore».

È importante ricordare che la Disney ha anche dodici parchi a tema insieme a film, giochi, giocattoli e televisione. Il nuovo team esaminerà come utilizzare la tecnologia di prossima generazione, come gli NFT, per aumentare il divertimento e il coinvolgimento dei visitatori negli spazi della realtà fisica, digitale e virtuale.

Inoltre, sperano di utilizzare la tecnologia metaverse per migliorare l’efficienza in tutta l’azienda.

La Disney aveva già lanciato la sua Golden Moments Collection per celebrare il suo servizio di streaming Disney+. 
Credito: VeVe x Disney

Il futuro della Disney

La Disney ha già avuto un grande successo con gli NFT nell’ultimo anno. Lavorando esclusivamente con VeVe, una società nativa del Web 3 Disney ha rilasciato diverse raccolte NFT. Questi includono Spiderman NFT, la collezione NFT di Topolino, I Simpson e una collezione Marvel.

Questo è solo l’inizio del loro ingresso nel metaverso e ora sembra che siano completamente d’accordo con questa tecnologia di nuova generazione.

L’amministratore delegato Bob Chapek è una delle voci che guidano la rivoluzione del metaverso all’interno della Disney. Ha parlato apertamente del metaverso e di come la Disney lo veda come il prossimo passo nella sua evoluzione.

Ha detto: “Per me è una terza dimensione della tela che lasciamo dipingere dai nostri creativi. E prenderà tutte le grandi cose che noi come società di media abbiamo con Disney+ e le useremo come piattaforma per il metaverso, ma abbiamo qualcosa che nessun altro ha, ed è il mondo fisico, un mondo dei nostri parchi. E quindi, se il metaverso è la fusione di fisico e digitale in un unico ambiente, chi può farlo meglio della Disney?

Il parco a tema Metaverse

La Disney è sempre stata in prima linea nell’innovazione nella narrazione, quindi quest’ultima mossa nel metaverso non è una sorpresa. Tuttavia, molte persone stanno speculando su come utilizzeranno questa tecnologia nei loro dodici parchi. Il resort Walt Disney World ha un’affluenza annuale di oltre 58 milioni di persone.

Significativamente, questo lo rende il resort più visitato al mondo. Se la Disney potesse utilizzare con successo la tecnologia del metaverso nel resort, sarebbe un enorme passo avanti per l’ adozione mondiale . 

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento