NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Coca Cola lancia la collezione NFT LGBTQIA+ ispirata all’amore

DiAdmin

Lug 8, 2022

Coca Cola, azienda di bibite di fama mondiale, ha lanciato una collezione NFT per celebrare la comunità LGBTQIA+. Intitolato “The Coca Cola Pride Collection”, il progetto comprende opere d’arte digitali celebrative che mirano a illuminare i membri della comunità con una luce colorata e diffondere un messaggio d’amore. 

La collezione è composta da 136 NFT unici che sono stati progettati e commissionati dal designer sudafricano e attivista per i diritti umani Rich Mnisi. Ogni NFT presenta la famigerata bottiglia di vetro Coca Cola come fulcro, con la distinguibilità della risorsa che deriva dalle esplosioni di colori uniche e generose che risiedono all’interno e intorno alle bottiglie. Per Mnisi, ha utilizzato l’idea dell’energia indistruttibile (e sempre trasferibile) come ispirazione dietro le opere d’arte, al fine di rendere omaggio alla permanenza ma anche alla natura libera dell’amore.

Gli NFT possono essere coniati su Polygon Network sul sito Web del progetto qui , o su OpenSea , dove il prezzo minimo è di 0,148 ETH al momento della scrittura. Tutti i proventi della vendita iniziale degli NFT saranno donati a enti di beneficenza che servono la comunità LGBTQIA+ , come OUT, un’organizzazione benefica sudafricana scelta da Rich Mnisi che fornisce assistenza fisica e mentale alla comunità LGBTQIA+ del paese.

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento