NFT-Blog.it

Non-fungible token. Guide, Approfondimenti e News.

Come convalidare l’autenticità di un NFT

DiAdmin

Lug 11, 2022

I token non fungibili (NFT) hanno consentito ai creatori di guadagnare dalle proprie opere senza fare affidamento su gallerie d’arte, piattaforme centralizzate o eventi di spettacolo. I creatori digitali possono ora vendere le loro canzoni, film, foto, GIF o persino tweet, come tesori digitali su numerosi mercati NFT.

Sebbene la tecnologia blockchain garantisca che i collezionisti non stiano acquistando un duplicato, c’è ancora una domanda scottante nella mente di ogni acquirente:  come possiamo sapere se un’opera d’arte è autentica e non solo una copia scaricata, e come possiamo convalidarne l’autenticità di un NFT ?

Argomento di studio

Un falso Banksy NFT è stato venduto per più di $ 300.000.

Poiché i criminali informatici e gli hacker espandono le loro coste su Internet, l’affidabilità diventa un grosso problema. Per questo motivo, esiste anche la possibilità che vengano vendute copie non autorizzate o falsi NFT.

Banksy è un creatore anonimo considerato uno dei migliori artisti di strada del mondo. Il suo vero nome è rimasto un mistero perché gran parte dei graffiti che ha realizzato su superfici pubbliche è illegale. Banksy non è ancora entrato nel settore NFT, anche se qualcuno ha erroneamente creduto di averlo fatto.

Secondo CNBC , il sito Web di Banksy ha pubblicato una foto il 1 settembre 2021, che era collegata a un elenco di mercato NFT. L’NFT “Great Redistribution of the Climate Change Disaster” era un’immagine che assomigliava molto a CryptoPunks, una popolare raccolta NFT. OpenSea, uno dei più grandi mercati NFT su Internet, aveva la quotazione. Purtroppo, è stato venduto per 100 Ether, equivalenti a più di $ 300.000 all’epoca. L’unico problema è che l’elenco non è stato pubblicato da Banksy o da chiunque sia associato a lui.

Tuttavia, con la tecnologia blockchain che supporta saldamente gli NFT, è possibile verificare l’autenticità degli NFT ed evitare truffe come questa.

Come?

La verifica di tutte le risorse digitali, fungibili e non fungibili, è fattibile poiché tutti i token hanno i rispettivi metadati e log delle transazioni , che possono essere verificati. Per qualsiasi NFT, ci sono sempre informazioni su quando è stato coniato, chi è il creatore, quante volte è stato capovolto e da chi. Ogni transazione su un particolare NFT da quando è stato coniato fino ad ora è sempre disponibile sulla blockchain guardando i suoi metadati. 

Cosa sono i metadati? 

I metadati di una NFT contengono i dettagli di ciò che costituisce la NFT. Rivela dettagli come il proprietario della risorsa, il nome della risorsa e la sua rarità. Uno dei modi più semplici e veloci per verificare l’autenticità di un NFT è esaminare i metadati di NFT utilizzando un blockchain explorer come Etherscan o un NFT explorer come Solana explorer .

Tutto ciò che serve è trovare l’NFT sulla blockchain o chiedere l’indirizzo del portafoglio del venditore; questo indirizzo di portafoglio dovrebbe essere lo stesso indirizzo in cui è memorizzato il particolare NFT. Ciò ti consentirà di verificare se il presunto venditore sta cercando di pescare.

Nel caso del falso Banksy NFT, l’acquirente potrebbe aver studiato ulteriormente la rivendicazione di proprietà del venditore sull’esploratore blockchain correlato all’artista reale, soprattutto perché è un artista famoso. 

Ulteriori precauzioni

In alcuni casi, potrebbe essere complicato raccogliere tutte le informazioni da un blockchain explorer e potrebbero essere necessarie ulteriori ricerche. Ecco alcune precauzioni extra che gli acquirenti NFT possono adottare per evitare di essere truffati.

  • Usa i motori di ricerca: la tecnologia ha portato molte comodità; con motori di ricerca come Google , ad esempio, l’acquirente può ricontrollare per trovare informazioni importanti su un’immagine, come quante varianti di un’immagine sono state su Internet e altri dettagli. Le informazioni sui pezzi grossi di tutti i settori sono sempre disponibili su Internet. 
  • Controlla i canali di social media di un creatore : è facile imparare molto su un artista semplicemente guardando i suoi canali di social media come Facebook, Instagram e Twitter, solo per citarne alcuni. La maggior parte delle volte, i creatori pubblicano contenuti relativi al loro lavoro e all’ultima versione. Questa è una strategia sicura per cercare e confermare se un creatore sta quotando un NFT sul mercato o solo un altro pescatore di gatti a piede libero. Inoltre, controllare le attività delle persone sotto i loro post sui social media è un indicatore dell’unicità del progetto.
  • Un’altra tecnica sicura e diretta per convalidare l’autenticità è cercare  altre piattaforme di mercato NFT per vedere se l’artista sta rivendendo lo stesso lavoro su altre piattaforme. Poiché ogni registro decentralizzato avrà tag univoci, un artista della truffa può truffare molte persone vendendo la stessa opera d’arte su più mercati NFT decentralizzati. Un creatore di arte digitale genuino e legittimo seleziona e aderisce a un unico mercato per elencare le proprie opere.
  • Prezzo basso : un NFT popolare elencato per un prezzo basso è una bandiera rossa che l’NFT potrebbe essere rubato o duplicato. Le arti non coniate sono generalmente costose, per non parlare delle arti NFT che sono rare e uniche; se stai pagando un prezzo esiguo, è molto probabile che sia una truffa. 

Mentre passiamo agli NFT per preservare l’autenticità e aumentare il riconoscimento per i creatori di contenuti, è fondamentale sapere come rimanere al sicuro e protetti per evitare di essere truffati nell’acquisto di falsi NFT. 

Disclaimer

NFTs are an emerging asset class that is still evolving. The information in this article, whether directed at NFTs or other asset classes, should not be construed as financial or investment advice. Always do your own research before making any decision to buy, sell or trade NFTs.

Admin

NFT-Blog.it è un sito di notizie, guide e approfondimenti dedicato alla divulgazione di tutto ciò che ruota attorno agli NFT. La nostra missione è quella di informare e diffondere la conoscenza sui benefici che vengono da queste nuove entusiasmanti esperienze e tecnologie.

Lascia un commento